Menu Chiudi

Messaggio in bottiglia

affidiamo ad una bottiglia il nostro progetto

si perde molto di un’idea quando la diffusione avviene attraverso canali tradizionali (social, siti, blog).
Ci vuole tempo, costanza, presentazione non invadente e tutta una serie di fattori che a noi evidentemente manca.
E così “L’enigmistica condivisa a distanza“, progetto che per la sua realizzazione ha richiesto alcuni anni viene scambiato per un simpatico giochino.
Errore forse nostro, per entusiasmo e insistenza, voler presentare quello che per noi è un diverso e innovativo modo di fare enigmistica.
Via penne e matite per provare, ripetiamo la definizione “L’enigmistica condivisa a distanza” che deve essere considerata nella sua interezza.
È sufficiente omettere un solo termine e quello che per noi, è vera innovazione nel modo di fare enigmistica si trasforma irrimediabilmente in un simpatico giochino.

Affidiamo il progetto ad una bottiglia

simbolicamente certo…
Dipende forse dalla poca dimestichezza con i social o forse, nel caso di progetti di una certa complessità, non sono lo strumento più adatto.
Sta di fatto che seguendo la strada dei social i risultati ottenuti non sono stati proprio eclatanti.
Da qui un cambio di rotta, non si propone ne si impone nulla, si affida simbolicamente il messaggio ad una bottiglia.
Inviare a mezzo bottiglia prevede, o per lo meno si spera, che il messaggio venga raccolto da persone che leggano con attenzione il contenuto, che nulla trascurino o interpretino secondo proprie conoscenze, il concetto di “L’enigmistica condivisa a distanza“.
Il funzionamento dell’enigmistica a distanza è stato presentato negli articoli
Enigmistica: la distanza non è un problema
CruciLibro: parliamone…
Quanto è difficile a volte…
in tutti viene presentata la possibilità di risolvere insieme (schemi condivisi) indipendentemente dal luogo in cui ci si trova (a distanza).

se trovi la bottiglia

risolvere Crucilibro con colleghi di altri uffici durante le pause pranzo

e ce lo auguriamo tanto, come ci auguriamo che “condivisione” e “distanza” non passino in secondo piano solo perché diversi dal concetto che si ha di enigmistica.
E chissà che non si riesca ad abbozzare un CruciLibro insieme, noi dal Piemonte tu non si sa ancora da dove, ma la distanza come detto più volte non è un problema.
Iscrivendosi a Quipercaso si ha la possibilità di approfondire e/o scambiare impressioni su quello, che per noi, è ben lontano dall’essere un simpatico giochino.

Iscriviti a Quipercaso

0
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com